Eni Gas e Luce: Le migliori offerte per Luce e Gas

Eni Gas e Luce è una delle società italiane più importanti nel settore per la fornitura di energia elettrica e gas.

Fin dalla sua nascita si è dedicata alla produzione e distribuzione di petrolio e gas naturale.

Con il passare degli anni poi, Eni Gas & Luce ha gradualmente espanso il proprio business dedicandosi anche alla vendita dell’energia elettrica.

Così ha raggiunto dei traguardi sempre più prestigiosi.

Nel 2014, ad esempio, è stato confermato come il 3° gruppo più importante nel settore della vendita dell’energia elettrica.

E poi è stato confermato come 1° gruppo per la vendita di gas con ben 89,17 miliardi di metri cubi di gas venduti.

Ah, quasi dimenticavo.

Il nome Eni è una sigla che sta per Ente Nazionale Idrocarburi.

Storia di Eni Gas Luce

In questa sezione voglio raccontarti qualcosa in più sulla storia di questa prestigiosa azienda.

Tutto comincia nel 1953.

Il 10 febbraio di quell’anno è stata promulgata una legge che garantirà alla futura Eni luce gas di continuare il lavoro di:

  • Agip (fondata nel 1926)
  • Anic (fondata nel 1936)
  • Snam (fondata nel 1941)

Enrico Mattei (1° presidente del gruppo Eni) sostiene con forza questa legge.

E lo stesso fanno Alcide De Gasperi ed Ezio Vanoni.

Con l’approvazione di questa legge Enigas e luce acquisirà il monopolio per la ricerca e produzione di idrocarburi nella Pianura Padana.

E c’è dell’altro.

Sempre grazie a questa legge, Eni avrà tutti gli strumenti necessari per migliorare i metodi di utilizzo delle risorse di energia in Italia.

E potrà anche cominciare dei lavori per lo sfruttamento delle risorse e potenziare la ricerca del gas naturale.

Una volta raggiunti questi importanti obiettivi, Eni (oggi Enigaseluce) otterrà dei guadagni eccezionali.

In questo modo riesce a finanziare tutti i suoi investimenti.

E diventa una vera e propria autorità in questo settore.

Forse non sai che è soltanto grazie all’impegno di Eni che è stato possibile individuare degli importanti giacimenti di idrocarburi a Cortemaggiore ed a Gela.

Questa società ha finanziato i lavori di perforamento che hanno portato alla luce queste risorse.

C’è dell’altro.

Enigasluce ha:

  • Creato la 1° rete italiana di distributori di benzina, motel ed aree di servizio
  • Sviluppato una rete di gasdotti (di metano) per uso residenziale
  • Permesso la nascita del polo petrolchimico a Ravenna
  • Fondato il giornale quotidiano Il Giorno

Dopo la morte di Enrico Mattei, la società decide di rivolgere i propri sforzi verso il settore chimico.

Ma sia chiaro.

Eni non dimentica le indicazioni e gli insegnamenti forniti dal presidente Mattei.

Per essere precisi Eni Gas eluce continua a stringere accordi e trattative con paesi detentori di risorse energetiche (Libia, Nigeria, paesi del Medio Oriente e molti altri).

E viene dato il via anche ai lavori che hanno permesso la realizzazione di nuovi e funzionali gasdotti – per importare il metano – dai Paesi Bassi e dalla Russia.

Negli anni ’90 Eni conquista ulteriori traguardi, trasformandosi in una società per azioni.

Così viene quotata in borsa.

Il 30% del capitale azionario di questo gruppo è nelle mani dello Stato italiano.

Ciò significa che – detenendo la percentuale maggiore di azioni rispetto agli altri investitori – la controlla.

Il 1° luglio 2017 nasce una nuova società chiamata Eni Gas&Luce.

Parliamo di un sottogruppo controllato completamente da Eni SpA.

Ed ha un unico obiettivo: sviluppare la vendita di luce, gas e nuove soluzioni energetiche nel mercato retail e business.

Pensa che Enigas luce non si occupa unicamente del mercato italiano (anche se qui conta più di 8 milioni di clienti).

La società è attiva anche in altri 4 Paesi europei.

Poi nell’agosto 2019 Eni Luce e Gas ottiene un importantissimo riconoscimento.

Infatti viene iscritta come Agente nel Registro Unico degli Intermediari Assicurativi.

L’obiettivo di questa nuova società è offrire agli utenti ed alle aziende delle soluzioni funzionali e vantaggiose.

In questo modo tutti potranno utilizzare al meglio l’energia risparmiando un sacco di soldi.

Poi in tutta Italia ci sono più di 150 negozi Energy Store Eni.

In questi punti puoi richiedere una consulenza specializzata e scoprire tutti i vantaggi delle offerte per i clienti gas e luce Eni.

Questa azienda ha sempre lo sguardo rivolto al progresso e l’innovazione.

Infatti è alla continua ricerca di Startup da finanziare per realizzare nuovi progetti.

Per concludere devi sapere che questo gruppo è presente sia nel Mercato Tutelato per l’energia che quello libero.

In quest’ultimo caso infatti ci sono molte offerte di Eni Gas e luce mercato libero.

Informazioni su Eni Gas e Luce

In questa sezione trovi una serie di informazioni utili che puoi utilizzare per contattare o conoscere più a fondo le offerte luce e gas Eni.

Sito web: https://enigaseluce.com/

Fondazione (di Eni Gas e luce): 2017

Sede principale: Piazza Ezio Vanoni, 1 20097 San Donato Milanese (MI)

Eni Gas e Luce Email: soluzioni.energetiche@enigaseluce.com

Eni Gas e luce contatti telefonici: 800900700 (da telefono fisso) 02444141 (da cellulare)

Composizione Mix Energetico ENI Gas e Luce

Qui trovi tutte le informazioni che riguardano il mix energetico di Eni.

Si tratta di una tabella che indica l’insieme dei combustibili e delle fonti energetiche utilizzate dall’azienda per produrre e vendere energia.

Sia Eni che gli altri operatori che lavorano nel mercato per l’energia sono tenuti a pubblicare questi dati periodicamente (secondo l’Articolo 6, Comma 5 del Decreto del Ministero dello Sviluppo Economico del 31 luglio 2009).

Composizione mix energetico anno 2015 Composizione mix energetico anno 2016
Fonti rinnovabili37,57%28,62%
Carbone20,4%18,47%
Gas naturale32,81%43,92%
Prodotti petroliferi1,37%0,92%
Nucleare4,61%4,4%
Altre fonti3,24%3,67%